Ecco i sintomi (inquietanti) che nessuno associa alla menopausa precoce: si pensa a tutto, tranne che a quello

La menopausa precoce si verifica quando le mestruazioni si interrompono prima dei 40 anni: ecco tutti i sintomi da non sottovalutare.

La menopausa che avviene prima dei 40 anni è chiamata precoce e colpisce circa il 5% delle donne: tuttavia, è bene notare che alcuni sintomi avvisano di questa condizione. La menopausa è il momento nella vita di una persona in cui terminano i suoi periodi mestruali.

Menopausa precoce: i segnali d'allarme
Menopausa precoce: età, sintomi iniziali ed altri disturbi (radioincontro.it)

Avviene in genere intorno ai 51 anni e una volta trascorsi 12 mesi consecutivi senza ciclo, si è in menopausa. Molte delle cause includono il trattamento del cancro, la chirurgia o determinate condizioni di salute. Ma, a volte, la causa è sconosciuta. Tutto ciò che danneggia le ovaie o impedisce al corpo di produrre estrogeni può causarla. Inoltre, condivide molti degli stessi sintomi della menopausa naturale: di seguito scopriamo quali sono.

Menopausa precoce: tutti i sintomi da non sottovalutare

Il sintomo principale della menopausa precoce è la mancanza di ciclo mestruale regolare o l’interruzione completa del ciclo mestruale: tuttavia ci sono molti altri sintomi insospettabili a cui fare attenzione. I sintomi dell’insufficienza ovarica prematura sono spesso gli stessi sperimentati dalle donne in menopausa naturale e possono includere ciclo irregolare o mancato e periodi più pesanti o più leggeri del solito. Questi eventi sono un segno che le ovaie producono meno estrogeni.

Menopausa precoce: tutti i sintomi da non sottovalutare
Menopausa precoce? Ecco come riconoscere i primi segnali (radioincontro.it)

Insieme ai sintomi di cui sopra, alcune donne potrebbero sperimentare:

  • Secchezza vaginale (la vagina può anche diventare più sottile e meno flessibile)
  • Irritabilità della vescica e peggioramento della perdita di controllo della vescica (incontinenza)
  • Cambiamenti emotivi (irritabilità, sbalzi d’umore, lieve depressione)
  • Pelle, occhi o bocca secchi
  • Insonnia
  • Diminuzione del desiderio sessuale

Ma alcune donne con menopausa precoce o prematura possono anche avere un rischio più elevato di gravi problemi di salute, come malattie cardiache e osteoporosi, poiché le donne vivranno più a lungo senza i benefici per la salute derivanti da livelli più elevati di estrogeni. In alcuni casi, possono sperimentare anche tristezza o depressione per la perdita prematura della fertilità o per il cambiamento del proprio corpo.

Per la maggior parte delle persone la causa della menopausa precoce è spesso sconosciuta, anche se a volte può essere ereditaria. Può anche essere dovuta a insufficienza ovarica prematura (POI) e differenze cromosomiche, come la sindrome di Turner. Altre cause possono essere malattie autoimmuni (come le malattie della tiroide e il diabete di tipo 1) e
infezioni (come tubercolosi o parotite). La menopausa precoce può essere causata anche da alcuni trattamenti antitumorali, come la chemioterapia o la radioterapia o può anche essere causata da un intervento chirurgico che rimuove le ovaie.

Impostazioni privacy